• HOME
  • NEWS
  • CONTATTI

Domenica è andato in onda l’episodio 58 di Dragon Ball Super dal titolo “Il mistero tra Black e Zamasu s’infittisce”, ma non tutti non hanno capito ciò che è accaduto e ciò che stato detto durante l’episodio.
La verità sui desideri di Zamasu




 ATTENZIONE! ARTICOLO SCRITTO ALLE 2:57 DI NOTTE, PER TANTO POTREBBERO ESSERCI ERRORI GRAMMATICALI!
A creare confusione tra i fan di Dragon Ball Super è stato il discorso fatto da Whis riguardo le azioni di Zamasu, l’identità di Black Goku e l’immortalità di Zamasu.

Il discorso di Whis è puramente basato sulle informazioni ricevute dal futuro e sulle informazioni che Kaioshin ha ottenuto da Zuno, colui che tutto sa.

Nella parte finale dell’episodio 57 abbiamo visto l’apprendista Kaioshin dell’universo 10, Zamasu, dirigersi da Zuno con l’intento di sapere tutto riguaRdo le Super Sfere del Drago e Son Goku.
 
Nell’episodi 58, invece, Zamasu, arrivato da Zuno, con violenza riceve le risposte da Zuno; quest’ultimo racconta a Zamasu come sono state create le sfere e di come esse si attivuno, Zamasu, inoltre, apprende che le sfere sono state usate da poco e che quindi deve aspettare un anno per poter esprime i suoi desideri.

I desideri, sono proprio i desideri di Zamasu a creare scompiglio tra i protagonisti di Dragon Ball, ma sopratutto dai suoi fan.

Non molti hanno, infatti, capito che tutto ciò raccontato da Whis sono semplici speculazioni e che non è affatto ciò che è accaduto realmente; l’accompagnatore del Dio della Distruzione ha ipotizzato, dopo tutte le informazioni ricevute, che Zamasu per esaudire in poco tempo i suoi desideri abbia usato l’anello del tempo per fare un salto temporale di un anno.




I desideri, inoltre, sono anch’essi delle semplici speculazioni di Whis, infatti non sappiamo quale sia davvero il desiderio (o desideri) che Zamasu abbia espresso mediante il Dio Drago Zalama; Whis pensa che Zamasu abbia richiesto a Zalama di creare una copia di Goku con i suo stessi idelali e di avere un corpo immorlate, ma sappiamo per certo che Zamasu non avrebbe potuto esprimere due desideri in una sola volta in quanto l’unico limite di Zalama è quello di poter esprimere un desiderio alla volta e ciò implica che Zamasu avrebbe dovuto fare ben due salti temporali.

Quindi non si sa se ciò che ha raccontato Whis è ciò che è realmente accaduto ma è sicuro che Zamasu abbia usato le Super Sfere del Drago almeno una volta.

Spero che questo articoli vi sia stato di aiuto per capire ciò che è successo durante l’episodio 58, inoltre vi ricordiamo che l’episodio 59 andra in onda Domenica 25 Settembre.




ATTENZIONE! ARTICOLO SCRITTO ALLE 2:57 DI NOTTE, PER TANTO POTREBBERO ESSERCI ERRORI GRAMMATICALI!

GUARDA TUTTI LE SERIE DI DRAGON BALL SU MULTIMEDIA 2.0

CONTINUATE A SEGUIRCI SU FACEBOOK


A proposito dell'autore

Appassionato di Dragon Ball fin da bambino ha deciso, insieme a Roberto di aprire il primo portale italiano dedicato a Dragon Ball Super. Salvatore ama seguire serie tv e adora la tecnologia

Post correlati

1 risposta

  1. Nordlys

    Per me ha espresso il desiderio dell’immortalità (anche perchè, non vedo nulla di tanto interessante su come ha fatto Zamasu a diventare immortale. Il pezzo forte è Nero), mentre Nero(Black) è una specie di figlio di Zamasu (una proiezione oppure o un Shinjin nato con le sembianze di Goku).

    Rispondi

Rispondi

EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: