• HOME
  • EXTRA
  • CONTATTI

1 – Gothenks

Dalla fusione di Trunks e Goten nasce Gothenks, ciò accade durante la saga di Majin Bu, i due bambini si uniscono grazie alla pratica Metamor (dando vita alla prima di numerose fusioni, la quale permette di unirsi solo se a pari livello di potenza ed effettuando una danza alquanto ridicola. La fusione non riesce al primo tentativo ed infatti abbiamo altre due versioni della fusione oltre che la classica, quella Obesa e quella Anoressica, cosa che allo stesso modo accadrà per Gogeta.
Gothenks è il secondo Saiyan seppur fusionato a raggiungere lo stato di Ssj3 e lo farà sorprendendo Piccolo (i due insieme a Super bu si erano rinchiusi della Stanza dello spirito e del tempo).
L’animo di Gothenks è giocoso ed infatti combatte denominando le sue tecniche con nomi fantasiosi e finisce perfino per giocare a palla a volo con Majin Bu.
In Dragon Ball GT i due (ormai) ragazzi parleranno di fusione ma alla fine non la effettueranno, in quanto seppur con la possibilità di acquistare una potenza maggiore non sarebbero stati in grado di sconfiggere Baby.
In Dragon Ball Super ricompare il personaggio ma non con l’importanza datogli in precedenza, infatti ci sono alcune differenze tra il film, l’anime ed il manga e soprattutto nella saga di Gold Freezer ai due bambini non viene neanche permesso di combattere.

 

2 – Vegeth

Vegeth è uno dei personaggi piu’ carismatici di tutto Dragon Ball, compare in Dragon Ball Z ed in Dragon Ball Super, nel primo nasce dal tentativo disperato di sconfiggere Majin Bu, dalla fusione tramite orecchini Potara, tra Goku e Vegeta, quest’ultimo si lascia convincere una volta aver constatato l’infinito potere acquisito da Super Bu dopo aver assorbito Piccolo, Gothenks ed infine Gohan.Il guerriero è molto piu’ potente di tutti quelli comparsi fino a quel momento e lo dimostra subito rendendo vani tutti gli attacchi di Bu e conservando il suo livello combattivo anche trasformato in un cioccolatino. Si scinde però una volta entrato nel corpo del mostro con lo scopo di salvare i vari amici assorbiti, dopodiché Vegeta distrugge l’orecchino potara affermando di non unirsi mai piu’ a Goku.
Solo con Dragon Ball Super rivediamo tornare Vegeth, questa volta per contrastare un altro infimo nemico, quale Zamas fusionato a Black Goku per tecnica analoga.  Vegeth questa volta si trasforma in Super Saiyan Blue dimostrando una potenza incontrastabile e arriva perfino a prendersi gioco del nemico, ma al punto cruciale della battaglia, dopo aver sferrato anche una super Final Kamehameha, si scinde per aver usato troppa energia.

Questa trasformazione tramite potara doveva essere effettuata in un primo momento da Goku e Gohan ma quest’ultimo non riuscì ad afferrare l’orecchino essendo subito dopo assorbito da Bu.

3 – Gogeta

Gogeta fa la sua prima apparizione nel film “Il diabolico guerriero degli inferi”, prima di raggiungere la sua forma finale il film ci propone la sua versione Obesa che inciampa ripetutamente e che grazie a delle flatulenze riesce a difendersi.
Effettuando finalmente in modo corretto la Danza Metamor, Goku e Vegeta si fusionano dando vita ad un personaggio che in pochissimo tempo riesce a sconfiggere Janeba con un solo attacco.
La fusione si ripresenta poi in Drago Ball GT ma questa volta i due Saiyan sono allo stadio di Ssj4 e dunque danno vita ad un essere ancora piu’ potente, Gogeta Ssj4 che umilia Super Li Shenron ma che tuttavia non sconfiggerà perché al momento del colpo di grazia la fusione terminerà.

 

4 – Super C-17

Super C-17 nasce dall’unione di c-17 e di un “nuovo c-17” creato negli inferi, nasce infatti dalla collaborazione di Dottor Gelo e Dottor Mieu, la sua potenza supera quella di Goku al 4° stadio di Super Saiyan, inoltre ha dispositivi che lo permettono di assorbire i colpi energetici .

5 – Zamasu Black

Zamasu Black nasce dall’unione di Black Goku e Zamas apprendista Kaiohshin, i due si uniscono successivamente al combattimento tra Vegeta e Black Goku, quest’ultimo infatti stava per essere sconfitto dal principe dei Saiyan che si era sottoposto ad un duro allenamento nella stanza dello spirito e del tempo.
Zamas Black dunque riesce a mostrare da subito la sua potenza ma dopo aver ricevuto un Galick Cannon Padre-Figlio e una potentissima Kamehameha, parte del suo corpo muta diventando viola mostrando un’ulteriore “versione” del cattivo. Verrà successivamente sconfitto da Super Trunks con una tecnica che potremmo chiamare “Spada Genkidama”.

 

6 – Aka

Nel film “Il ritorno di Goku e dei suoi amici” viene presentata questa fusione nata dall’unione di due mostri “Abo” e “Cado”. Ad affrontarlo sarà Gothenks che vince il tocco fatto tra i vari Saiyan. I due sono due combattenti appartenenti all’esercito di Freezer.

7 – Sommo Kaiohshin

Il Sommo Kaio nasce dall’unione del giovane Kaiohshin unitosi contro il suo volere ad una strega. Lei gli aveva sottratto un potara, indossandolo. La personalità del Sommo conserva unicamente il carattere del Kaio e non della vecchia strega.

8 – Kibitoshin

Kibitoshin è l’unione con uso dei potara nata tra Kaiohshin Superiore ed il suo assistente Kibith. Il tutto per mostrare l’utilità dei potara a Goku.
In Dragonball Super poi si divideranno grazie alle sfere del drago .

9 – C-18 fusionata a C-17

In Seguito alla pubblicazione della locandina promozionale riguardante il nuovo arco narrativo sul torneo multiuniversale, nella quale sono raffigurati C-18 e C-17 come due dei dieci partecipanti una buona parte di fan, ha deciso di dare credito ad un’ipotetica fusione tra i due (il regolamento lo consente). Questa fusione ci è data dalla saga videoludica di Dragonball Heroes, ovviamente sono solo rumors ma a noi piace pensare che possa aggiungersi alle altre fusioni.

 

 

Rispondi

EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: